[ Log In | Sign Up | Lost password? ]
Se vai in bici al lavoro, il Comune di Francavilla Fontana ti paga.

Il Comune di Francavilla Fontana paga fino ad un massimo di €. 40,00 al mese a chi sceglie di andare a lavoro con la bicicletta anziché la propria auto.
Il Comune ha destinato alla sperimentazione €. 5.000,00.
Il Progetto Sperimentale avrà la durata di n. 5 mesi e i lavoratori che aderiranno al progetto dovranno inoltrare all’indirizzo protocollo@comune.francavillafontana.br.it ovvero consegnare a mano all’ufficio protocollo una comunicazione di adesione al progetto BIKE TO WORK nella quale dovranno: inserire i propri dati anagrafici, indirizzo mail e recapito telefonico e dovranno autocertificare, ai sensi del D.P.R. n. 445/2000, di essere consapevoli delle responsabilità penali derivanti da eventuali false dichiarazioni;


E' necessario dichiarare:

  • di avere la disponibilità di una bicicletta dotata di tutte le caratteristiche e dotazioni prescritte dal Codice della Strada e dal relativo Regolamento di Esecuzione;
  • che alla guida della bicicletta, rispetteranno tutte le norme previste dal Codice della Strada e dal relativo Regolamento di Esecuzione, nonché le comuni regole di prudenza e che l’amministrazione Comunale non sarà ritenuta responsabile per danni che i candidati dovessero subire o cagionare a sé, ad altri o a cose, in relazione alle attività del progetto di cui al presente avviso pubblico.
  • di essere lavoratori che, per il percorso casa-lavoro-casa, attualmente utilizzano un veicolo privato a motore (auto o moto) di proprietà o di un componente del nucleo familiare o parente di 1° grado;
  • che per il periodo novembre 2018 - aprile 2019 i lavoratori intendono modificare le modalità di spostamento nel proprio percorso casa-lavoro-casa utilizzando la BICICLETTA;
  • per lavoratori si intendono i lavoratori subordinati (contratto a tempo indeterminato o a tempo determinato) e gli autonomi;
  • per sede lavorativa si intende la sede legale o operativa del soggetto datore di lavoro presso cui il lavoratore svolge le proprie mansioni o il luogo in cui il lavoratore autonomo ha la sede della propria attività lavorativa;
  • il tragitto si riferisce al percorso fra l’abitazione di residenza e la sede lavorativa (o il nodo di interscambio modale con treno o bus), e viceversa;
  • l’itinerario non comprende eventuali tragitti effettuati durante l'orario di lavoro e/o nello svolgimento delle proprie mansioni lavorative.


Per partecipare al presente bando-progetto le persone devono soddisfare anche le seguenti CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE:


  • essere in condizioni di salute idonee all’utilizzo della bicicletta;
  • utilizzare una bicicletta dotata di tutte le caratteristiche e dotazioni prescritte dal Codice della Strada e dal relativo Regolamento di esecuzione;
  • essere a conoscenza delle norme del Codice della Strada e del relativo Regolamento di esecuzione in particolare per la circolazione, comportamento, responsabilità, sicurezza e prudenza dei ciclisti;
  • essere titolari di un’e-mail (per la comunicazione con il Comune);
  • disporre di un dispositivo tipo smartphone o altro con connessione internet e possibilità di installare l’APP ai fini dell'avvio e gestione della rendicontazione informatica dei chilometri e dei giorni percorsi in bicicletta;